biografia 

Sin da giovanissima inizia lo studio del pianoforte e, successivamente, del canto, diplomandosi, in entrambe le discipline summa cum laude, al Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari.

 

La sua attività concertistica annovera presenze in: Gloria di Vivaldi, Stabat Mater di Pergolesi, The Midsummer Night’s Dream di Mendelssohn, Te Deum di Charpentier, Folk Songs di Berio, Requiem di Mozart, Messa da Requiem di Verdi, La damoiselle elue di Debussy.

Numerosi i ruoli che l’hanno vista protagonista in teatri di importanza mondiale: Bayerische Staatsoper, Scala di Milano, Glyndebourne Opera Festival, WNO di Cardiff, Opernhaus di Zürich. Nel 2005 avviene il suo debutto a Bari per la Fondazione Petruzzelli nelle seguenti opere: Ascesa e caduta della città di Mahagonny, Beggar’s Opera, L’enfant et les sortileges. Successivamente è ospite dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma per Norma di Bellini e del Teatro alla Scala per Die Lüstige Witwe. Tra i debutti rossiniani si annoverano: Isabella in L’Italiana in Algeri per As.Li.Co. e Rosina in Il Barbiere di Siviglia all’Auditorio de Galicia a Santiago de Compostela. Nel 2011 riprende L’Italiana in Algeri per la Florentine Opera di Milwaukee (USA). È Tisbe in La Cenerentola al Petruzzelli di Bari, al Valli di Reggio Emilia ed al Teatro Lirico di Cagliari. Interpreta Emilia in Otello di Verdi alla Bayerische Staatsoper, Rusalka di Dvořák per il Glyndebourne Opera Festival ed Hedwige in Guillaume Tell per il Festival Rossini di Wildbad. È ospite al Metropolitan di New York come cover in due produzioni: The Midsummer night’s dream di Britten e I Puritani di Bellini. Il suo debutto in uno dei suoi ruoli più rappresentativi, ovvero Carmen, avviene in Canada all’Opera di Ottawa, lo riprende poi in Florida a Tampa, al Teatro Antico di Taormina, al WNO di Cardiff e, più recentemente all’Opernhaus di Zurigo ed alla Norse Opera di Oslo, quest’ultima produzione con l’allestimento di Calixto Bieito e a León in Messico per il Teatro del Bicentenario. È Fenena in Nabucco, prima all’Opera di Tenerife, poi all’Opera di Oviedo. Ritorna a Tenerife per interpretare Donna Elvira in Don Giovanni e quindi Giovanna Seymour in Anna Bolena. Interpreta Cassandra di Vittorio Gnecchi in forma di concerto al Lynch Theater di New York. È Adalgisa in Norma al Teatro di St. Gallen in Svizzera, successivamente torna ad Oviedo al Teatro Campoamor per interpretare Maddalena in Rigoletto. È ospite dell’Al Bustan Festival di Beirut con Stabat Mater di Rossini. Il suo debutto nei grandi ruoli verdiani avviene come Amneris in Aida al Teatro Petruzzelli di Bari, successivamente è Margherita nell’opera omonima di Foroni al Wexford Festival Opera. La sua discografia comprende: dvd Dynamic di La Cenerentola di Rossini (Tisbe); cd Naxos e dvd Bongiovanni di Guillaume Tell di Rossini (Hedwige). Tra i direttori con i quali ha lavorato si annoverano: Antonino Fogliani, Kent Nagano, Asher Fisch, Sebastiano Rolli, Jonathan Webb, Stefan Anton Reck, Antoni Ros Marbà, Joseph Rescigno, Sergio Alapont, Jakub Hrusa, Evelino Pidò, Miguel Ortega, Jose Luis Gomez, Gianluca Marcianò, Daniel Lipton, Michele Mariotti, Giampaolo Bisanti, Erik Nielsen, Cornelius Meister e registi quali: Pier Luigi Pizzi, Emilio Sagi, Gay Joosten, Curro Carreres, Daniele Abbado, Nicola Berloffa, Moni Ovadia, Melly Still, Rosetta Cucchi, Calixto Bieito, Joseph Franconi Lee. Tra i prossimi impegni figurano: Adalgisa in Norma a Nizza e St. Gallen, Eboli in Don Carlo a St. Gallen, Bersi in Andrea Chènier a Bari.